Pubblicato in: Computer

La forma dell’acqua

Primo post dell’anno! Buon anno, numerosissimi (!) lettori! 😀 Io già dopo 15 minuti di 2011 stavo rischiando la vita, voi? 😀

Di che parliamo oggi? Beh, direi che l’argomento di oggi tratta sempre di sviste, fretta, nevrosi ecc.. (mmh no, quest’ultima no). Ma andiamo con ordine.

Sul pc di mio padre (Vista SP1) ho installato da poco la versione di prova di F-Secure Internet Security 2011 (aveva bisogno di un antivirus che non fosse Kaspersky…). Tutto bene (anche se pare meno attivo del KIS – ma saranno impressioni mie, F-Secure è stato sempre di alto livello), fino a che l’altro giorno ha avuto la necessità d’installare gli aggiornamenti manualmente, cioè senza utilizzare la funzione automatica inclusa.

Sono andato a cercare sul sito F-Secure il file di aggiornamento, e l’ho trovato qui. Noterete che ci sono 2 file segnalati per essere utilizzati con l’aggiornamento manuale: fsdbupdate9.exe e fsdbupdate.exe. Mi dico “provo il secondo, sarà quello più generale”.

Lo scarico.

Parte l’aggiornamento.

Impossibile installare. L’errore è “ERROR: could not stop fsaua service“. Faccia mia: -.-‘ (sottotitolo: “iniziamo bene…”).

Vediamo ‘sto servizio perchè non può essere arrestato. Cerca, cerca, ‘sto servizio non esiste installato sul pc! Se infatti provo a fermarlo manualmente tramite comando “sc stop fsaua” mi riporta che il servizio non esiste come servizio installato. E ora?

Cercando su Google vedo che molti hanno il mio stesso problema, ma nessuno ha risolto.

Che fare?

Riprovando a reinstallare gli aggiornamenti anche dopo aver disabilitato F-Secure, noto una cosa: l’installer, durante la procedura, riporta la versione di F-Secure come “2006”. Mi viene il dubbio che il file da utilizzare non fosse l’fsdbupdate.exe scaricato prima, ma l’altro, l’fsdbupdate9.exe.

Torno nella pagina di F-Secure dove ci sono le definizioni, lo scarico, lo faccio partire e… installa gli aggiornamenti! (nota che la versione riportata qui, adesso, è “2008”, però funziona!)

Pazzesco come, certe volte, ci si perda in un bicchier d’acqua.

Annunci

Autore:

Rigidamente flessibile, con il cuore legato al passato e le mani immerse nel futuro presente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...