Pubblicato in: Computer

1-0 e palla al centro

Ci sta troppo, ‘sto titolo. Lo dico ogni volta che riesco a fare qualcosa che, inizialmente, sembra non volerne sapere di risolversi, anche se sia una baggianata.

Comunque, ecco cosa sono riuscito a risolvere.

Su Ubuntu 10.04 ho installato MATLAB R2010b, un ambiente di alto livello per “compiti computazionalmente intensivi”, come ad esempio (nel mio caso) la simulazione di funzionamento per azionamenti di macchine elettriche.

Il problema era che il programma non ha creato un’icona o una voce di menù per poterlo avviare. Che fare? Beh, innanzitutto vedo che l’eseguibile è un file .sh, quindi deve essere avviato da terminale o con una bash. Da terminale tutto okay: mi porto sulla cartella dove c’è l’eseguibile e do il comando

sh matlab

e MATLAB parte. Però mi resta il terminale aperto che, se chiuso inavvertitamente, mi chiude anche il programma. Anche mettendo “&” alla fine del comando.

Cerca e ricerca, prova e riprova, andando a questo link sono riuscito a trovare l’opzione che mi permetteva di avviare MATLAB non aprendo il terminale. Non è stato immediato l’approccio, sarò sincero (e qui è elencata tutta la mia odissea), ma alla fine sono riuscito a creare una voce di menù che avviasse MATLAB senza aprire alcuna finestra di terminale. Ecco come:

1) create un file vuoto e scrivetegli all’interno il codice:

#!/bin/bash

cd /media/sdb6/usr/local/MATLAB/R2010b/bin

sh matlab -desktop

e salvatelo con il nome “matlab”.

NOTA: la riga “cd ecc…” è ovviamente diversa, da voi: scrivete il percorso del vostro eseguibile, che dovrebbe essere soltanto /usr/local/MATLAB/R2010b/bin, come da installazione tipica, mentre io l’ho installato su un’altra partizione.

2) spostate il file dentro la cartella /usr/bin. Ci vogliono i privilegi di root, quindi da terminale – essendo già nella cartella in cui vi è il file da spostare – digitate:

sudo cp matlab /usr/bin

3) spostatevi, da terminale, dentro la cartella /usr/bin e rendete il file eseguibile con:

sudo chmod +x matlab

4) create ora la voce di menù per Matlab. Andate su Sistema > Preferenze > Menù Principale. Scegliete, da sinistra, dove volete mettere Matlab (io ho scelto “Istruzione”) e poi cliccate a destra su “Nuova voce”.

Come “Tipo” lasciate “Applicazione”;
come “Nome” lascio a voi;
come “Comando” mettere semplicemente “matlab” (occhio che è tutto piccolo!);
come “Commento” lasciate vuoto.

Scaricate, poi, un’icona per Matlab e sostituitela a quella predefinita.

5) Avviate MATLAB dal menù! 😉

Mi pare di non aver tralasciato nulla. Se ci sono problemi, scrivete pure!

Annunci

Autore:

Rigidamente flessibile, con il cuore legato al passato e le mani immerse nel futuro presente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...