Pubblicato in: Android

Come complicarsi la vita…

…ed uscirne indenni.

Sì, perché credo che il SO Android sia tanto articolato quanto completo quanto… incasinato. E senza farci chissà cosa, eh? (leggi: root et similia)

Comunque, oggi ho dovuto fronteggiare uno dei problemi, forse, più diffusi nel panorama Android: l’errore del Play Store che segnala la mancanza di spazio libero per installare l’applicazione che si è appena scaricata.

Bene. O almeno, lo sarebbe, se non fosse che si voglia installare un’applicazione da 3 MB con 5 GB liberi.

E mo’?

Ora, un utente “normale” che dovrebbe fare? Uno che, magari, ha comprato Android per non avere problemi di sorta? E non è neanche colpa sua! Che fa, si mette a cercare su internet per una soluzione? Okay, ma già qui siamo ad un livello di consapevolezza maggiore: c’è chi non lo sa fare, e chi non può.

Comunque, dopo questo piccolo sfogo  (penso reiterato sui forum sin dalla prima volta che il problema si è presentato) andiamo alla risoluzione di questo problema.

Premessa: dovete essere smanettoni, e capire cosa state facendo. Perché dobbiamo entrare in cartelle di sistema che NON sono accessibili normalmente quando comprate un telefono Android (ecco perché m’arrabbio).

Quindi dovete avere/fare il root. Se ce l’avete, proseguite con la soluzione. Se non l’avete, o non sapete cosa sia, vi invito a leggere questo articolo su AndroidWorld, semplice ed esaustivo. Solo una piccola nota che voglio aggiungere per esperienza: se volete effettuare il root sul vostro terminale, cercate su internet specificatamente per il vostro modello (meglio ancora se vi è una sezione apposita sul forum di XDA, dove potete cercare il vostro telefono nella casella “Find your device”), perché le procedure generiche non tengono conto di tanti fattori, mentre quelle specifiche si adattano al telefono. Se aveste dubbi o voleste chiedermi consigli sul root per il vostro terminale, scrivete nei commenti, vi aiuterò a cercare la procedura migliore e più affidabile. 😉

Adesso, ipotizzando che abbiate i permessi di root sul vostro telefono, andiamo a vedere come risolvere questo problema. Dobbiamo utilizzare qualche software che faccia da file manager che abbia la possibilità di interagire con le cartelle di sistema, come Root Explorer (occhio, è a pagamento, ma vale tutti i soldi che spendete).

Apritelo e andate su /data/app (occhio: NON la cartella “data” che c’è in “sdcard”!). Cercate qui il file con estensione .odex che porti il nome dell’applicazione che volete installare e cancellatelo (approfondimento su “Odex/Deodex: quello che c’è da sapere“).

That’s all.

Cioè, c’è più da fare per arrivare alla soluzione che la soluzione in sé…

Annunci

Autore:

Rigidamente flessibile, con il cuore legato al passato e le mani immerse nel futuro presente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...