Pubblicato in: Computer

Il coniglio zoppo

A quanto pare non tutti i fulmini sono velocissimi.

Google Chrome su Ubuntu ha la particolarità che, spesso e volentieri, non installa una libreria che gli serve e… non parte. E dobbiamo dargliela in pasto noi.

A quanto pare il colpevole è spesso la libreria libudev0 che – attenzione! – non fa più parte di Ubuntu dalla 14.04. L’unica soluzione è installarne una versione per un Ubuntu più vecchio. Vi linko già i file per le versioni di Chrome a 32bit o 64bit.

Spero che risolvano presto, non tutti possono andare a cercarsi le librerie.

Ah, dimenticavo: nel caso aveste bisogno di sapere da quali librerie dipende un software (e avere anche la lista di quelle mancanti) basta utilizzare il comando ldd seguito dal nome dell’eseguibile (non me ne vogliano i puristi se scrivo così) che volete controllare. Occhio: non il comando in sè (es. in questo caso google-chrome) ma proprio l’eseguibile, quindi – sempre nel nostro caso – chrome, che si trova in /opt/google/chrome.

Per approfondimenti: qui e qui.

Annunci

Autore:

Rigidamente flessibile, con il cuore legato al passato e le mani immerse nel futuro presente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...