Pubblicato in: Computer

L’ingegno vince su tutto

Amo il mondo dei PC perché ti permettono di fare qualsiasi cosa. Il limite è la fantasia. O l’ingegno.

Epson ha deciso che il suo scanner Perfection 1240U non dovesse funzionare più da Windows Vista in poi (ed è uno scanner uscito nel 1999, pensate!). Così, se vogliamo, possiamo acquistare il software VueScan della Hamrick per farlo funzionare (certo, perché d’altronde lo scanner lo abbiamo trovato per strada…).

Allora no: non ci sto. Per tamponare il danno, utilizzo linux (Ubuntu 16.04, nda) per utilizzarlo (sì, sotto Linux non solo i driver proprietari ci sono, ma anche quelli generici lo riconoscono alla perfezione). Però non è una soluzione comoda.

Decido di googleare. E dopo anni, trovo una soluzione.

Come indicato qui (in riferimento da qui), installare i driver per il Perfection 2400 risolve il problema. Perché evidentemente il driver è lo stesso, il modello cambierà a livello hardware ma i controlli vanno nella stessa direzione. Sagace, eh?

Come fare, allora, a farlo funzionare? Premetto che la procedura è stata eseguita nell’articolo originale su Windows 8, ma io l’ho provata sul 10 – e funziona! (sennò che stavo a scrivere?)

In definitiva:

  1. Se avete già provato ad installare lo scanner, dovrete rimuovere i driver facendo così:
    1. Scollegate lo scanner dal PC
    2. Premete Win+X e andate su Gestione Dispositivi
    3. Cliccate su Visualizza > Mostra dispositivi nascosti
    4. Sotto Dispositivi di acquisizione immagini troverete il vostro scanner
    5. Cliccate con il pulsante destro del mouse sullo scanner e poi su Disinstalla
    6. Selezionate Elimina il software driver per il dispositivo e poi date OK
  2. Ora che lo scanner è assente dal sistema operativo, scaricate il driver per il Perfection 2400 dal sito Epson (lo trovate alla pagina ufficiale – dove trovate anche i driver per altri sistemi operativi – ed è un file che include sia il driver che il software proprietario Epson per la gestione dello scanner, altrimenti potete scaricarlo da qui).
    • Nota per smanettoni: se volete solamente il driver, il file .inf di riferimento è Es27 (lo vedrete al prossimo passaggio, quando scompatterete il file zip).
  3. Estraete tutti i file in una cartella a vostro piacimento e fate partire il setup dal file omonimo.
  4. Seguite le istruzioni a schermo, selezionando solamente lo scanner Perfection 2400 quando vi chiederà di fare una selezione, e continuate finché l’installazione non è terminata.
  5. Adesso collegate lo scanner al PC: se avete chiuso la finestra di Gestione Dispositivi, riapritela come al punto 1.
  6. Lo scanner verrà rilevato, ma Windows apporrà il suo triangolino giallo (perché l’hardware non corrisponde esattamente al driver – tutto normale, andate avanti).
  7. Cliccate con il pulsante destro del mouse sullo scanner e cliccate su Aggiornamento software driver
  8. Selezionate Scegli il software driver nel computer e poi Scegli manualmente da un elenco di driver di dispositivo nel computer.
  9. Selezionate Dispositivi di acquisizione immagini nella lista, poi andate avanti.
  10. Nella finestra che vi appare selezionate Epson nel menù a sinistra e poi EPSON Perfection 2400 nella lista a destra.
  11. Ignorate l’avviso di Windows e continuate l’installazione.
  12. Andate fino in fondo e voilà! Lo scanner è installato!

Adesso potrete gestire lo scanner sia con Windows che con il software Epson Scan, che troverete tra i programmi installati.

[tie’!]

Annunci

Autore:

Rigidamente flessibile, con il cuore legato al passato e le mani immerse nel futuro presente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...