Pubblicato in: Posts di testo

New year, new device

Buondì gente, come andiamo?

Volevo informarvi brevemente che da poco più di un mese mi sono avventurato alla piattaforma mobile che è Android, attraverso il mio Samsung Galaxy Note. Con questo voglio intendere che spero di ravvivare il blog con aggiornamenti anche per questa piattaforma, oltrepassando il semplice pc. 😉

Stay tuned!

Pubblicato in: Posts di testo

Contest My-Webmagazine.com, vinci Megaupload Premium per 3 mesi

Navigando tra i meandri della rete, cercando notizie su Half-Life 2: Episode Three (che, da buon gordoniano, aspetto con impazienza…), mi sono imbattuto nel blog di My Web Magazine. Navigando tra i post, leggo che il blog ha indetto un interessante concorso, con in palio un abbonamento di 3 mesi a Megaupload / Megavideo (come spiegato nel post originario, infatti, l’abbonamento prevede l’accesso sia alla piattaforma Megaupload che Megavideo).

Come si partecipa?

E’ tutto molto semplice: bisogna innanzitutto possedere un blog (con le caratteristiche che ho elencato in basso) e scrivervi un articolo dettagliato relativo al concorso in sé. All’interno, inoltre, dovrà esistere un link che colleghi al post del concorso, o alla pagina iniziale del blog. Finito l’articolo, bisognerà rispondere al post del concorso attraverso un commento allo stesso, specificando il link del proprio blog in cui s’è scritto l’articolo e non dimenticando di inserire – nel form per commentare – nome ed indirizzo e-mail.

Ho descritto la caratteristiche generali; passiamo ora ai dettagli, che, essendo la parte importante per la corretta partecipazione al concorso, riporto esattamente come scritto in My Web Magazine:

Linea guida per partecipare al contest

  • Sono ammessi solo blog/siti vivi, cioè aggiornati e esistenti da lungo periodo
  • Non sono ammessi siti con contenuto pornografico, warez,  casinò o gioco d’azzardo.
  • Non sono ammessi blog/siti/forum hostati su Msn e siti simili, come Facebook, Netlog, sono però ammessi blog Twitter.
  • Non sono ammessi blog/siti creati al momento, con un numero definito di articoli e con data di creazione a partire da oggi

Ogni sito verrà controllato per vedere se rispecchia le linee guida del contest, se le linee guida non saranno rispettate il blog/sito non verrà preso in considerazione.

Per finire, qualche delucidazione sull’estrazione del vincitore.

Il numero massimo di partecipanti è di 50 concorrenti, il cui raggiungimento – come quota – comporta la validità del concorso. Ogni concorrente convalidato potrà scegliere un numero da 1 a 50 a cui associarsi; l’estrazione del numero vincente, poi, verrà decretata attraverso il primo numero della ruota di Roma corrispondente all’estrazione della giornata decisa a fine concorso.

Mi pare non ci sia più nulla da dire. 🙂 Per maggiori chiarimenti, consiglio di andare a leggere il post originario del concorso.

Pubblicato in: Posts di testo

Vecchi ricordi…

Eh… Non c’è storia: un tempo mi divertivo di più, al PC… Sarà che adesso ho troppo da fare per troppe cose… Mah.

Fatto sta che l’altro giorno, reinstallando Need For Speed Porsche 2000 (il miglior NFS di tutti e 12 i capitoli principali, a mio parere, seguito dal capitolo precedente) ho rivissuto vecchi momenti. Momenti in cui passavo ore al volante della mia 930 modificata, per la quale sistemavo i vari parametri poco per volta, e li provavo su pista… (*sniff*)

Fatto sta, inoltre, che NFSP2K mi ha ricordato anche uno strano avvenimento accadutomi una sera, quando avevo circa 13 anni, mentre giocavo proprio a questo NFS.

Dovete sapere, innanzitutto, che in NFSP2K tutte le auto non erano disponibili da subito, bensì dovevi completare man mano il gioco in una modalità carriera per averle. Beh, un piccolo trucco per avere tutte le auto subito c’era, ed era quello di giocare online, in multiplayer. Da quel menù potevi accedere a tutte le auto. Al tempo, con il mio caro 56k, ero andato a cercare questo stratagemma perchè volevo giocare con la 959 (anche se poi ho scoperto che lei, insieme ad altre auto, dovevano essere scaricate a parte dal sito della EA… ma sorvoliamo).

Una sera, come dicevo, mi preparo a giocare in modalità multiplayer, ma siccome ero con il 56k, non mi sarei connesso online, ma avrei giocato da solo (cosa fattibile). Entro, e mi chiede un numero di telefono a cui connettermi. Io penso: “Tanto gioco offline, non si collega”, ed inserisco un numero di telefono di una mia compagna di classe del tempo (il primo che m’era venuto in mente). Imposto il gioco: scelgo l’auto (alla fine cado sulla 935 “Moby Dick”, una versione pazzesca della 935), il circuito e parto. Sono da solo, ovviamente gli altri giocatori non ci sono.

…che bello, che era, l’Autobahn: un circuito autostradale (come suggerisce il nome) che era lunghissimo, pieno di curve, di diramazioni, poi era pure di notte…

…ma…

…sento delle voci…

…chi è che parla?!?

Non so se ci crederete o meno: il modem aveva composto il numero della mia compagna, a casa avevano risposto al telefono e dall’altoparlante di sistema sentivo: “Pronto? Pronto?! Ma chi è??”…

…ho chiuso NFS di corsa, staccando tutto, e sono andato a cena sconvolto!!

Da quel momento ho sempre messo un numero strano, tipo “000” o simili! 😀

Pubblicato in: Posts di testo

Presentazione

Benvenuti.

Il blog che mi sto apprestando ad organizzare verrà usato a favore di chiunque possa usufruirne, senza (per ora) restrizioni.

Il mio scopo primario era quello di usarlo come “repository” di consigli e situazioni capitatemi durante questi miei primi 12 anni alle prese con i computer, tra situazioni all’ordine del giorno e situazioni al limite dell’immaginazione (ne capitano davvero di tutti i colori!).

Mi sono detto: “Dimentico le cose facilmente, ma al contempo mi secco a redigere e tenere sul PC tutte le situazioni che mi sono capitate. Ma potrebbero ricapitare: come farò, allora?”. La risposta m’è venuta conoscendo WordPress: un luogo abbastanza professionale da permettermi di condividere queste pagine della mia esperienza (!) con gli altri e… con me!

Non inizierò qui a parlarne, lascio questo post come presentazione. Ma penso che inizierò quasi subito a scrivere!

Spero troviate il blog di vostro gradimento ma, soprattutto, d’aiuto.

Spero inoltre di non dover ricordare che l’educazione è sempre permessa, il viceversa no.

Buona navigazione!

P.S. Sono ben accetti commenti e/o consigli sulla facilità di lettura del blog.